È tempo di mettersi in posa.

08/06/2017

Naturale, disinvolta, artificiosa o provocante: davanti ad una macchinetta fotografica ognuno assume un atteggiamento ed una posa differente; mette in mostra il proprio corpo e fa uscire fuori la parte migliore di sé.
Quando a scattare è SmartEdil, però, di posa ce n’è solo una e, dal 2 marzo 2017, è anche definita conforme ai criteri ed ai requisiti normativi.
Il nome? Posa UNI 11673-1, la “Posa in opera dei serramenti”.

Uno scatto importante per SmartEdil ed un notevole passo per PosaClima che ha partecipato ai lavori di normazione mostrando interesse, fermezza e decisione.
Anche se trascurato, infatti, l’intervento di coibentazione termica sui cassonetti delle tapparelle risulta essere indispensabile per avere un immediato riscontro sul risparmio energetico ed un migliore confort acustico.
È anche per questo che SmartEdil non lascia nulla al caso e si impegna, rispettando i criteri ed i requisiti specifici del giunto di posa, affinché quest’ultima possa essere definita, sotto ogni punto di vista, una posa “a regola d’arte”.

Isolamento termico, isolamento acustico, permeabilità all’aria, tenuta all’acqua, resistenza meccanica, durabilità del giunto di posa, sostenibilità ambientale e traspirabilità del giunto: questo è il cuore della norma, questi sono i criteri per i quali la Posa UNI 11673-1 si limita a delle indicazioni progettuali, fissa dei limiti prestazionali ed evita l’utilizzo di materiali non idonei.

Seguire le direttive della norma UNI 11673-1 è fondamentale per due motivi: in primo luogo, il cliente disporrà di parametri di giudizio per comprendere se il lavoro svolto dai professionisti è regolamentare; allo stesso tempo, l’azienda che effettua lavori secondo le indicazioni della normativa in vigore, sarà al “riparo” da eventuali controversie legate agli interventi di posa e potrà assicurare un lavoro di qualità.

Un iter normativo che sta a rappresentare solo il primo scatto di un album che, nei prossimi due anni, continuerà a riempirsi con le norme UNI 11673-2UNI 11673-3, riguardanti rispettivamente i sistemi di verifica e diagnostica della posa in cantiere e la qualificazione professionale del posatore.

SmartEdil è pronta a scattare con Posaclima.
Rimane solo una cosa da fare: mettersi in posa.

CONTATTACI




    NEWSLETTER