SmartEdil - Riscaldare casa: lo fai nel modo giusto? 7 pratici consigli per un risparmio assicurato.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per offrirti un'esperienza di navigazione migliore e fornirti servizi in linea con le tue preferenze.

Accetto

Riscaldare casa: lo fai nel modo giusto? 7 pratici consigli per un risparmio assicurato.

18-12-2017

Vi riveliamo alcune delle “dritte” di ENEA per riscaldare al meglio la tua casa ed evitare brutte sorprese sulla bolletta… 7 pratici consigli per unire comfort domestico a risparmio.

  • Controllo della temperatura degli ambienti: nonostante la normativa consenta di alzare la temperatura fino a 22°C, la temperatura idonea è di 19°C. Scaldare troppo la propria abitazione è nocivo sia per la salute che per il portafogli; per ogni grado abbassato, il risparmio sul combustibile viaggia tra il 5 e il 10%;
  • Schermare le finestre durante la notte e/o installare pannelli riflettenti tra muro e termosifone: due pratiche efficacissime per evitare dispersioni di calore e ridurre gli sprechi;
  • Lasciare liberi i termosifoni da mobili, tende e biancheria: sono infatti tutti ostacoli che causano dispersione di calore in modo significativo, una abitudine diffusa che arriva ad avere un impatto reale sulle nostre spese;
  • Installare cronotermostati: permettono di regolare temperatura e tempi di accensione, così da mantenere l’impianto attivo solo quando si è in casa;
  • Manutenzione degli impianti: un impianto ben regolato consuma e inquina di meno. Senza parlare delle multe salatissime per chi non effettua una manutenzione periodica (a partire da 500€ secondo il DPR 74/2013);
  • Affidarsi a impianti di riscaldamento innovativi: se il tuo impianto ha più di 15 anni puoi affidarti a impianti di riscaldamento funzionali e innovativi, come caldaie a condensazione o biomassa o battiscopa radianti. Questo tipo di interventi permette di usufruire di detrazioni fiscali fino al 65% (riqualificazione energetica) o 50% (ristrutturazione edilizia);
  • Applicazione di valvole termostatiche: perfette per regolare il flusso d’acqua nei termosifoni così da mantenere costante la temperatura impostata, e concentrare il calore negli ambienti più frequentati. È possibile usufruire, anche in questo caso, di detrazioni fino al 65% (riqualificazione energetica) o del 50% (ristrutturazione edilizia).

Per maggiori informazioni su come ottimizzare spese e consumo energetico non esitare a contattare il team SmartEdil: la competenza di professionisti della bioedilizia a vostra disposizione.

beSmart